Come prendersi cura del casco

Il tuo compito è prenderti cura del tuo casco. Pulisci, non gettarlo da nessuna parte. Ricorda che il rispetto per il tuo casco da moto ti protegge mentre lo indossi. Ad esempio, non lasciare mai il casco a casa in un luogo facilmente accessibile ai bambini, che in tua assenza potrebbero danneggiarlo per curiosità. È anche interessante notare che potresti non conoscere il microdanno stesso. Pertanto, prima di utilizzare il casco da moto, verificarne sempre preventivamente le condizioni esterne.

Inoltre, non lasciare mai cadere il casco sul pavimento o sull’asfalto. Non riporre il casco in un’area in cui può essere esposto a vapori nocivi, calore o altri luoghi simili in cui il casco può essere danneggiato da urti esterni o da qualcun altro.

Ricorda amici che qualsiasi casco da moto può essere facilmente danneggiato da un impatto e non potresti vederlo. Ad esempio, il difetto può essere interno sotto plastica o fibra di carbonio. Un casco intero normale è come il corpo di un’auto, che assorbe l’energia da un impatto, proteggendo il guidatore ei passeggeri dalla morte. Pertanto, ricorda che se un casco da motociclista ha micro-danni all’interno, in caso di incidente (Dio non voglia) potrebbe non far fronte alla sua funzione.

Se la visiera del casco (vetro) si sporca di insetti e piante, non cercare di rimuovere immediatamente lo sporco. Prima di pulire la visiera sul casco, inumidire prima una carta (tovagliolo di carta, tovagliolo) o un panno con acqua, quindi metterlo (i) sul vetro per 5 – 10 minuti.

Come prendersi cura del casco

Ciò inumidirà la superficie sporca della visiera e consentirà di rimuovere facilmente lo sporco accumulato in futuro senza lasciare graffi e senza il rischio di danneggiare il fragile vetro e il suo meccanismo stesso.

Inoltre, di tanto in tanto dovrai pulire la fodera interna del casco dal sudore e dal comune sporco naturale. Usa uno shampoo per bambini per pulire la fodera. Puoi anche usare qualsiasi sapone per bambini come detergente.

L’uso di detersivi per bambini ti proteggerà da possibili reazioni chimiche indesiderate dei detersivi quando toccano il materiale di rivestimento. Dopotutto, devi sempre ricordare che la tua testa è a contatto con il materiale interno del casco per molto tempo, e questo può causare irritazioni alla testa e persino allergie se usi prodotti non per bambini per pulire il materiale.

La visibilità può essere sostituita con una nuova con l’utilizzo attivo di un casco da motociclista; questa operazione può essere effettuata almeno una volta all’anno. Se stai pulendo il casco, non dimenticare di pulire anche la vista.

Non utilizzare mai prodotti chimici contenenti alcol (prodotti chimici domestici) per la pulizia.

Di norma, la durata (durata) della maggior parte dei caschi da moto è di 5 anni dalla data di produzione. Quando viene prodotto un casco da motociclista, è possibile riconoscerlo da un adesivo, che di solito viene incollato da un produttore di caschi in buona fede. Ricordate amici che dopo 5 anni la colla che lega gli strati di schiuma insieme al guscio inizia a disintegrarsi, abbassando naturalmente il livello di sicurezza del prodotto.