Come faccio a sapere che tipo di filtro dell’olio utilizza la mia auto?

I filtri dell’olio motore sono responsabili del filtraggio del lubrificante, che ha lo scopo di evitare che le impurità si facciano strada nel motore.

Tuttavia questi non sono tutti uguali e bisogna saper riconoscere quello corretto per il proprio veicolo.

Il suo compito è davvero importante, dato che l’attrito tra i metalli potrebbe finire con il danneggiare in modo definitivo il motore.

Come regola generale ogni 15mila chilometri o ogni cambio di stagione è necessario cambiare sia l’olio che il suo filtro.

I filtri dell’olio si dividono in due categorie: spin-on e cartuccia. I primi sono stati utilizzati per decenni, mentre i secondi stanno tornando in auge nei motori e anche se tra loro sono simili non sono affatto identici.

Come faccio a sapere che tipo di filtro dell'olio utilizza la mia auto?

Ma quali sono le componenti del filtro dell’olio?

Questo oggetto è più complesso di quanto si possa pensare, ed è giusto conoscerne le parti per comprendere il suo importante compito.

1. L’alloggiamento in cui si trova l’elemento filtrante.

2. L’elemento filtrante stesso, dove passa l’olio motore e le impurità vengono intrappolate.

3. La guarnizione di tenuta, che ha il compito di garantire che non si perda olio e non si introducano più impurità nel filtro.

4. Il tubo centrale, attraverso il quale circolerà l’olio filtrato.

5. Le valvole di sicurezza che permettono di evitare che se il filtro è intasato, l’olio continui a raggiungere il motore, prevenendo quindi eventuali guasti. In questi casi c’è anche una valvola antidrenaggio che evita che l’olio ritorni nel suo alloggio, a motore spento, garantendo una rapida salita in pressione e lubrificazione in accensione.

Come faccio a sapere che tipo di filtro dell'olio utilizza la mia auto?

Ma come faccio a sapere che tipo di filtro dell’olio utilizza la mia auto?

Uno degli elementi da tenere in considerazione è la misura. Di questa bisogna verificare sia la base dell’ingresso che quella della filettatura di uscita del lubrificante.

La dimensione esatta del filtro dell’olio necessario può essere trovata nel manuale del proprio veicolo, sulla scatola del filtro o sulla superficie del filtro stesso.

In ogni caso, il modo più sicuro e semplice per acquisire il filtro più corretto per la propria auto è quello di seguire il consiglio specifico della propria casa automobilistica.