Aumentano i furti di benzina: come proteggere il serbatoio della tua auto

Come tutti sappiamo, di recente, a causa del conflitto esploso tra Ucraina e Russia, ci sono stati moltissimi aumenti di prezzi, specialmente per quanto riguarda gas e petrolio.

Da quanto il carburante ha subito un rincaro gigantesco, in ogni paese stanno aumentando i furti di benzina.

Purtroppo ci sono sempre individui che, con disonestà, tentano di approfittarsi di altre persone, e quindi è necessario tutelarsi per evitare di incappare in questa incresciosa situazione.

Ma come fare a comprendere se il vostro veicolo ha subito un furto di carburante?

Aumentano i furti di benzina: come proteggere il serbatoio della tua auto

Due metodi sono sicuramente avvertire l’odore di benzina o diesel nei pressi del vostro veicolo, o se vedete delle macchie di benzina sotto l’auto. Inoltre se la vostra macchina non parte e l’indicatore del carburante è notevolmente più basso, potete star certi di essere stati vittime di un furto.

Se doveste trovarvi in questa situazione fate immediatamente una denuncia alla polizia e contattate la vostra assicurazione.

Aumentano i furti di benzina: come proteggere il serbatoio della tua auto

È difficile sapere per quanto tempo questi furti proseguiranno, ma ecco alcuni consigli per evitare che possano accadere anche a voi!

1. Cercate di parcheggiare l’auto in un garage chiuso, e possibilmente privato.

2. Se utilizzate un garage pubblico, parcheggiate l’auto in una zona ben illuminata e visibile, come ad esempio vicino al suo ingresso o all’uscita.

3. Se parcheggiate in un vialetto fatelo il più vicino possibile alla vostra abitazione e sotto un palo della luce.

4. Se avete un veicolo dotato di allarme, ricordatevi sempre di attivarlo.

5. Se siete costretti a parcheggiare in strada, orientate il veicolo in modo che lo sportello del carburante sia sulla strada.

6. Evitate di lasciare l’auto ferma nello stesso posto per lunghi periodi.

7. Acquistate un coperchio per il carburante dotato di chiusura a chiave. Sono disponibili nella maggior parte dei negozi di ricambi per auto o sulle piattaforme d’acquisto online, al prezzo di circa 15-20 euro.

8. Se state optando per acquistare una nuova macchina, preferite un modello elettrico che è immune ai furti di carburante.