Se trovi divertente la MotoGP… Aspetta di scoprire questa competizione giapponese: MotoGymkhana

Amanti di tutti i tipi di motociclismo, oggi vi proponiamo una competizione un po’ diversa da quelle che conosciamo di solito, come la MotoGP o la Superbike. Questa volta non si tratta tanto di velocità, quanto di abilità, capacità e stabilità sulla bicicletta. Perché, come dice il proverbio, “è più divertente guidare una moto lenta e veloce che una moto veloce e lenta”. E per dimostrarlo, il video che vi mostriamo oggi vi farà appassionare a un nuovo modo di correre.

Inizia anche con Moto… Ma non si tratta di MotoGP, bensì di Motogymkhana, un modo di divertirsi in moto che in Giappone è uno sport dagli anni ’70 e che è ancora molto popolare nel 2022. Consiste in varie prove e manovre su moto a bassa velocità per tutti i tipi di concorrenti.

Se trovi divertente la MotoGP... Aspetta di scoprire questa competizione giapponese: MotoGymkhana

Se avete la patente, conoscerete bene i tipi di esercizi da fare per ottenere il sospirato lasciapassare, dovendo eseguire una serie di esercizi come slalom o parallele in un certo tempo e senza commettere un solo errore. Motogymkana è perfetta per quelle persone incaute che vogliono ottenere il loro A1 o A2 e lo trovano troppo difficile. Questo sport consiste in un breve percorso in una piccola area, con una serie di coni che vengono posizionati con precisione, creando vere e proprie sfide che ogni pilota dovrà superare.

Non importa quale sia la zona, da un parcheggio a una spianata, l’unico requisito è che il marciapiede sia piatto e decente. Non troverete nemmeno rettilinei da percorrere a tutto gas, ma piuttosto curve strette e manovre a bassissima velocità per mettere alla prova l’abilità dei piloti, ma allo stesso tempo per essere i più veloci a farlo.

La buona notizia è che ci sarà una grande varietà di moto, dato che non ci sono regole che limitano la partecipazione. Con la premessa “guida quello che vuoi”, i piloti giapponesi di ogni sesso, età e moto di qualsiasi cilindrata potranno gareggiare: da una Honda CRF450X, una Suzuki GSX-R1000 o persino una KTM 790 Duke. Di particolare importanza è il contrappeso con la bicicletta alle basse velocità, la capacità di agganciare e sganciare rapidamente, di giocare con i freni al punto giusto? Avete capito l’idea, vero?

Tutto ciò che serve è una moto, una protezione e un parcheggio con un proprietario abbastanza amichevole da non chiamare la polizia. Una disciplina che negli ultimi anni si è diffusa in molte parti del mondo. Un esempio è il canale Ramkhana, che pubblica molti video della Dunlop Cup, che ospita una delle più famose serie di Motogymkhana attualmente in corso in Giappone.

Leggi anche: (Video) Jack Miller perde entrambe le gomme dopo un salto nel motocross

Ovviamente tutti i partecipanti montano pneumatici Dunlop, e oggi vi proponiamo uno di questi video di MotoGymkhana in cui viene presentato lo sport attraverso un breve filmato con le principali sfide da completare, come al minuto 3:23, in cui si vedono molte moto di ogni tipo di cilindrata che eseguono esercizi e manovre di ogni genere, persino moto MX. Di seguito, vi lasciamo il video: