Questo Youtuber ha realizzato in casa una moto elettrica a meno di 3.400 euro

Sembra strano che alcune creazioni “fai da te” possano raggiungere i livelli dei mezzi che si possono trovare sul mercato, ma la moto elettrica realizzata da questo ingegnere non dista affatto dagli esemplari che possiamo trovare in commercio.

Il creatore di questo progetto è James Biggar, un ingegnere che ha voluto realizzare con le sue mani una moto al 100% elettrica che possa benissimo raggiungere i 100 Km/h. Ovviamente, trattandosi di un lavoro artigianale, il veicolo non ha subito processi di omologazione, tuttavia il suo aspetto e le sue performance sono straordinarie.

Questo Youtuber ha realizzato in casa una moto elettrica a meno di 3.400 euro

Realizzare da zero un lavoro del genere non è qualcosa che tutti potrebbero portare a termine, dato che sono necessarie sia le conoscenze necessarie che i mezzi e gli strumenti per farlo.

Ma James Biggar possedeva tutte queste caratteristiche e non ha esitato a metterle in pratica per dare vita alla sua opera su ruote. La sua E- Scrambler è davvero straordinaria e il suo aspetto non si allontana minimamente dalle controparti originali offerte dal mercato.

Biggar ha persino realizzato dei progetti al computer, per la produzione e l’assemblaggio delle diverse parti della moto. L’uomo ha condiviso il video del procedimento sul suo canale YouTube, attirando quasi 8 milioni di visualizzazioni e pubblicizzando la sua creazione a livello mondiale.

Biggar ha realizzato il telaio in acciaio e la carrozzeria è stata realizzata a mano utilizzando della fibra di vetro, e il peso complessivo del mezzo è di soli 91 chili.

Per quanto riguarda le varie componenti come motore, freni, sospensioni e batteria, Biggar ha acquistato i pezzi da diversi distributori e offre a chiunque intenda pagargli la minuscola cifra di 10 euro, tutti i dettagli relativi ai suoi piani di costruzione.

Questo mezzo incorpora un propellente da 8 kW, che corrispondono a 11 CV e consente al mezzo di raggiungere i 120 Km/h. Nonostante tutto, i test effettuati hanno dimostrato che la moto non supera con facilità i 100 Km/h, ma detto questo rimane ugualmente un risultato straordinario.

La batteria che Biggar ha usato per il suo veicolo è di 4,2 kWh, che dovrebbero bastare a percorrere fino a 100 Km con una singola carica.

Per dar vita a questo veicolo il suo creatore indica una spesa di circa 4.000 dollari, che corrispondono a 3.383 euro. Teoricamente si tratta di una spesa decisamente bassa per un veicolo del genere e la sola pecca è che, non essendo omologato, non può purtroppo essere utilizzato su strada.