L’importanza di conoscere e testare i fari di un’auto usata

Prima di acquistare un’automobile usata è importante tenere d’occhio alcune sue caratteristiche, per evitare di incappare in una scelta sbagliata ed avere tra le mani una vettura buona solamente per lo sfasciacarrozze.

Sicuramente è molto importante analizzare i fari dell’auto che intendiamo acquistare. Negli ultimi anni, i progressi tecnologici in questo campo sono stati molteplici e questo ha portato nei fari grandi progressi nei livelli di sicurezza ma anche un aumento esponenziale del prezzo dei vari componenti.

Per la nostra stessa salvaguardia è opportuno verificare la qualità dei fari della vettura che intendiamo acquistare e il loro corretto funzionamento, dato che possono condizionare anche il tipo e il costo dell’assicurazione che andremo a fare.

L'importanza di conoscere e testare i fari di un'auto usata

Sul mercato esistono diverse tipologie di fari, passando dai più economici a quelli veramente “extra lusso”. Se è il faro ad essere danneggiato, e non la lampadina, sarà necessario sostituirlo nella sua interezza e ovviamente i costi sono ben diversi da quello relativo al cambio della lampadina.

Questo ovviamente incide sulle assicurazioni, dato che, anche rompere un faro a causa di un urto, può incidere pesantemente sui costi. Per effettuare quindi una valutazione è opportuno farsi un’idea dei costi dei proiettori completi, in base alla loro tecnologia.

Fari alogeni

Questi sono i più comuni e il costo varia tra i 200 e gli 800 euro.

Fari allo xeno

Questa tipologia è già un passo avanti rispetto alla precedente e il loro costo parte da un minimo di 800 euro, fino ad arrivare ai 1.400.

Fari LED

Per questo tipo di fari il prezzo medio supera i 1.000 euro, quindi in caso di danneggiamento bisogna prendere in considerazione una notevole spesa.

Tecnologia laser BMW

Questi fari sono senza ombra di dubbio la soluzione più tecnologicamente all’avanguardia, ma proprio per questo il loro costo raggiunge e supera tranquillamente i 10.000 euro.

Quando stipulate un’assicurazione casco totale fate attenzione a dichiarare con attenzione tutti gli extra del veicolo, compresa la tipologia dei fari, dato che in questo modo, in caso di incidente, sarete coperti dall’assicurazione. Ovviamente questo comporterà un aumento della quota assicurativa annuale, ma almeno, se doveste danneggiare in qualche modo uno dei vostri fari, non dovrete ripagarlo di tasca vostra.