Perché dovresti incerare la tua auto in primavera

Finalmente è arrivata la primavera, e per tutti gli appassionati di automobili questo periodo è essenziale per una particolare prassi: l’inceratura dell’auto.

Durante il periodo invernale, le nevicate, il ghiaccio e la salsedine hanno fatto sì che la vernice dell’auto subisse dei microscopici livelli di danneggiamento e questo causa una perdita di lucentezza della carrozzeria.

Pertanto, con l’avvento della primavera, è opportuno intervenire in merito e far sì che l’estetica della nostra vettura torni in buone condizioni.

Perché dovresti incerare la tua auto in primavera

Solitamente la cera dovrebbe essere passata ogni tre mesi, per mantenere le condizioni della carrozzeria a livello ottimale, ma a seconda dei luoghi in cui abitiamo non è sempre possibile, proprio a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Quindi non esiste periodo dell’anno migliore per intervenire della primavera.

Questo periodo è perfetto per riportare la giusta lucentezza alla carrozzeria dell’auto e quindi aiutarla a proteggersi dagli elementi dannosi che accompagnano solitamente questo periodo dell’anno.

In questa stagione, i processi di fioritura e impollinazione sono la consuetudine e la proliferazione di questi elementi può danneggiare a nostra insaputa la vernice di un veicolo.

Perché dovresti incerare la tua auto in primavera

In primavera aumentano molto gli insetti, le feci degli uccelli, il polline nell’aria e anche posteggiare sotto un albero può essere un rischio, a causa degli eventuali residui di resina.

Pertanto, se volete salvaguardare correttamente il vostro veicolo assicuratevi di approfittare del bel tempo per dare una passata di cera a tutta la sua carrozzeria.

In ogni caso questo periodo dell’anno è consigliato per questa procedura, anche perché le temperature non superano ancora i 26° C.

Quando il calore del giorno è superiore a questa gradazione, infatti, la vernice dell’auto può subire ulteriori danni e quindi, proprio come nei mesi di freddo e pioggia è opportuno evitare il caldo intenso per “incerare” l’automobile.

In questo periodo, invece, con le temperature che variano tra i 15 e i 22 gradi, troverete il clima ideale per donare alla vostra auto l’aspetto che merita, garantendole una protezione efficace per tutelarla nei mesi a venire.