Le auto tra le tre finaliste di Car of the Year 2022

Ogni anno si tiene un importante concorso chiamato “World Car of the Year”, (abbreviato con la sigla WCOTY). Questo premio automobilistico viene assegnato ogni anno, da una giuria composta da 82 giornalisti che si occupano proprio di automobilismo internazionale e provenienti da 24 paesi del mondo.

Le auto candidate al premio devono ovviamente avere dei particolari requisiti per essere prese in considerazione, come ad esempio il fatto di essere state vendute in almeno cinque paesi e in almeno due diversi continenti.

Questo concorso è nato nel 2003 ed è stato lanciato ufficialmente nel 2004 e da allora ha guadagnato una schiera di appassionati, sempre pronti ad ammirare le meravigliose vetture messe in esposizione.

Le auto tra le tre finaliste di Car of the Year 2022

Dal 2006 vengono anche assegnati dei premi alle vetture che vantano le migliori prestazioni, il miglior design e il maggiore rispetto ecologico. Oggi vogliamo presentarvi i tre veicoli finalisti dell’edizione di questo 2022 e i modelli in testa sono proprio dei veicoli elettrici.

Stiamo parlando di:

  1. La Kia EV6
  2. La Hyundai Ioniq 5
  3. La Ford Mustang Mach-E

Queste tre vetture si batteranno tra loro per vincere l’ambito premio di miglior veicolo di tutto il 2022.

Ormai siamo proprio alle porte della competizione e i vincitori saranno annunciati in primis al New York Auto Show, che si terrò ad aprile.

Per la prima volta nella storia di questa competizione, i finalisti sono totalmente elettrici e si prospetta una sfida fantastica, per decidere quale di loro meriterà il primo posto sul podio.

Inizialmente la lista comprendeva ben 28 modelli e la giuria ha fatto le sue scelte, riducendone il numero fino a 10 auto.

I modelli che hanno partecipato sono stati i seguenti:

  1. Audi Q4 Etron
  2. CUPRA Formentore
  3. Ford Mustang Mach-E
  4. Genesi G70
  5. Honda Civic
  6. Hyundai Ioniq 5
  7. Hyundai Tucson
  8. Kia EV6
  9. Lexus NX
  10. Toyota GR86 / Subaru BRZ

Dopo le scelte effettuate si sono verificate anche delle piccole polemiche, relative al fatto che essenzialmente, due concorrenti condividono la stessa piattaforma.

Stiamo parlando della EV& e della Ioniq 5. Tuttavia il fatto che possiedano un’estetica molto diversa è stato sufficiente a farle rientrare entrambe in concorso.