Kia EV6: l’auto elettrica che vende alla grande ed è già paragonata alla Mustang Mach-E

Con la crisi del carburante che ha colpito il mondo, moltissime persone stanno optando per l’acquisto di un veicolo elettrico e senza dubbio è la Kia EV6 ad essersi accaparrata una fetta sostanziosa dello spazio di mercato.

Quest’auto è attualmente considerata una dei migliori veicoli elettrici in commercio, anche se paragonata a modelli che l’hanno preceduta, come la Tesla Model Y.

Kia sta tentando di entrare a piè pari nel campo dei veicoli elettrici e sta offrendo varie opzioni ai consumatori di tutto il mondo.

I dati sulle vendite standard della casa automobilistica sudcoreana sono diminuiti nel mondo, tuttavia, le vendite dei veicoli elettrici da loro prodotti sono cresciute incredibilmente.

Il SUV elettrico Kia EV6 è attualmente in vetta alle classifiche di vendita e questo dimostra l’importanza di investire ulteriormente in questo settore.

Kia EV6: l'auto elettrica che vende alla grande ed è già paragonata alla Mustang Mach-E
credit: Wikicommons

Anche altre case automobilistiche stanno lanciando sul mercato dei veicoli concorrenziali, ma sembra che nessuno di essi sia attualmente in grado di soppiantare questo particolare mezzo.

Prima del suo arrivo sul mercato è stata la Tesla Model Y a dimostrarsi il mezzo preferito, in ambito elettrico. Ma la Kia EV6 si rivela un’opzione migliore per vari motivo.

Il prezzo di questo veicolo, nella versione 2022 parte da 40.900 dollari, ma grazie ad alcuni contributi potrebbe anche assestarsi a 33.400.

Rispetto ad altri veicoli, come la Mustang Mach-E, la Kia EV6 ha un’autonomia di 373 km e mostra una praticità alla guida incredibilmente migliorata.

Inoltre non è da trascurare anche l’aspetto degli esterni di questo modello, che sono sicuramente più attraenti rispetto a tanti altri suoi predecessori.

Come ciliegina sulla torta, la Kia ha stretto una partnership con la rete di ricarica per veicoli elettrici di Volkswagen Electrify America, per offrire ai consumatori la ricarica gratuita (anche se per un periodo di tempo limitato) a tutti gli eventuali acquirenti, inoltre è probabile che questa particolare manovra di mercato venga attivata anche sul nostro territorio.

In media questo dovrebbe garantire 4 mesi di consumo gratuito, che in un periodo come questo è sicuramente un fatto da tenere in considerazione.