6 errori che fai che possono danneggiare la tua moto

La moto è uno dei mezzi di trasporto più utilizzati al mondo, tuttavia i proprietari non sempre se ne prendono cura come dovrebbero. Alcuni semplici errori possono diminuire la vita della nostra amata moto.

Guidare in sicurezza e aumentare la durata del veicolo è ciò che ogni guidatore desidera. Ma conosci gli errori più comuni che puoi fare per danneggiare la meccanica e il funzionamento? Ecco alcuni consigli importanti per evitare di danneggiare la bici e per guidare in sicurezza. Guardare:

6 errori che fai che possono danneggiare la tua moto

1 – Mancato controllo del livello dell’olio

I motori delle motociclette sono più piccoli dei motori delle auto e possono consumarsi più rapidamente. E’ molto importante controllare sempre il livello dell’olio. Sappi che correre a lungo con poco olio può influire direttamente sul funzionamento della tua moto.

2 – Guidare con la mano sulla frizione

Molti motociclisti hanno l’abitudine di guidare con la mano sulla frizione per l’intero viaggio. Ciò aumenta l’usura e potrebbe consumarla prima del previsto. È importante saperla utilizzare a seconda di come funziona il motore e lasciarlo libero quando non è necessario cambiare marcia.

3 – Non controllare le candele

Le candele devono essere sostituite ogni 5.000 chilometri, ma sono spesso trascurate dai proprietari di motociclette. Tienili d’occhio per mantenerli nuovi e assicurarti che il motore funzioni senza intoppi.

6 errori che fai che possono danneggiare la tua moto

4 – Mancato controllo dei freni

Può sembrare ovvio, ma molte persone non si ricordano di controllare i freni della propria moto. Non aspettare mai che mostrino segni di mancata sostituzione o eccessiva usura. Oltre ad essere pericoloso, ignorare l’usura dei freni può essere molto pericoloso durante la guida e danneggiare la moto.

5 – Guida con pneumatici sgonfi

Guidare con pneumatici sgonfi può essere ancora più dannoso per la tua moto che per le auto. Quando diventano sgonfi, possono perforarsi molto più facilmente. Inoltre a causa delle buche il pneumatico può essere molto danneggiato. Quindi è sempre consigliabile luna manutenzione in base all’uso che si fa.

6 – Dimenticare la manutenzione della catena

La cura della catena è di grande importanza per mantenere la trasmissione in buone condizioni: una buona manutenzione di questa parte consiste nel mantenerla pulita e nell’applicare un lubrificante di qualità. È anche importante controllare il possibile gioco, soprattutto quando si cambia la ruota posteriore. Il manuale della motocicletta deve indicare la frequenza con cui è necessario lubrificare la catena, tuttavia fattori come le condizioni meteorologiche, l’uso costante e il luogo in cui è riposta la motocicletta possono influenzare la necessità di sostituzione.

Questi sono alcuni esempi di errori quotidiani che possono danneggiare la bici. È sempre importante fare la manutenzione alla tua moto e cercare meccanici qualificati.