Come raffreddare l’auto se si surriscalda?

Sono svariate le motivazioni che possono portare al surriscaldamento della nostra automobile, anche se tra le più conosciute troviamo, senza ombra di dubbio, il calore causato dalle alte temperature che si raggiungono durante la stagione estiva e l’età della vettura stessa. In alcuni casi, i guasti che portano al surriscaldamento possono essere di facile risoluzione, mentre altre volte purtroppo, la riparazione dell’auto può non essere così semplice come previsto.

Nonostante ciò, è molto importante sapere come comportarsi se dovesse accadere di avere a che fare con un esagerato surriscaldamento della nostra automobile, in modo tale da evitare che si vadano a provocare danni ancora più gravi. Ovviamente nel corso degli anni e con l’avanzare delle tecnologie, anche le case automobilistiche si sono evolute, cercando di migliorare ogni problema tecnico.

Come raffreddare l'auto se si surriscalda?
credit by envato elements

In ogni caso i pezzi che portano al funzionamento dell’auto hanno bisogno di una continua cura e manutenzione di ogni minimo particolare. Nel caso del surriscaldamento, ad esempio, è importante come prima cosa andare a controllare il sistema di raffreddamento, per comprendere se vi sono difetti.
Andiamo a capire insieme come comportarci nel momento in cui l’automobile inizia a surriscaldarsi.

1. Spegnere l’aria condizionata
La prima cosa da fare quando vediamo che la vettura si sta surriscaldando o sta per arrivare al limite, è spegnere immediatamente l’aria condizionata. Questa, infatti, fa lavorare maggiormente il motore e potrebbe comportare questo problema.

2. Posizionare il cambio in folle
Quando l’auto si surriscalda mentre si è bloccati nel traffico, un buon metodo è quello di mettere in folle e dare una leggera accelerata, in modo da mettere in azione la pompa dell’acqua e la ventola del radiatore, in modo che il motore si raffreddi.

3. Accendere il riscaldamento
Una volta spenta l’aria condizionata, è consigliabile attivare il riscaldamento e la ventola; in questo modo si avrà la possibilità di attirare l’aria calda accumulata all’interno ed espellerla.

4. Spegnere il veicolo
Nonostante sia stato provato ogni metodo l’auto continua a surriscaldarsi? In questo caso l’unica cosa da fare è spegnere la vettura, posizionandola in un luogo sicuro e aprire il cofano, gli sportelli e i finestrini, in modo tale da far arieggiare il tutto.