Come pulire i finestrini dell’auto senza lasciare aloni

Nel campo della guida uno dei parametri fondamentali è sicuramente una corretta visibilità. Non ci si può mettere alla guida di un veicolo se il parabrezza o i finestrini sono sporchi, dato che comprometterebbero le nostre capacità al volante, ostacolando le nostre linee visive.

Per evitare questo problema basta semplicemente una corretta pulizia di queste aree del veicolo. Tuttavia, in troppi dimenticano l’importanza di pulire anche le aree all’interno dell’abitacolo e non solamente quelle esterne.

Come pulire i finestrini dell'auto senza lasciare aloni
credit by envato elements

I finestrini possono sporcarsi con estrema facilità a causa della polvere, della presenza di fumo di sigaretta o per altri residui di vario genere. Proprio per questo motivo, una pulizia regolare all’interno dell’abitacolo, deve avere una certa costanza, così da evitare di far accumulare troppo sporco.

Per quanto riguarda gli aloni che si formano sui vetri, spesso la loro presenza non si nota a meno che non vengano esposti alla luce solare. In casi del genere questi risaltano in modo estremamente evidente, distraendo l’attenzione del guidatore e aumentando il rischio di incidenti.

Quando volete pulire correttamente i finestrini interni della vostra auto ricordatevi di posizionare quest’ultima in una zona ombrosa o evitare di farlo durante una giornata particolarmente soleggiata. Questo suggerimento serve ad evitare che il calore del sole faccia asciugare con troppa rapidità i vetri dell’automobile, causando la formazione degli aloni.

In commercio esistono numerosi prodotti elaborati esclusivamente per la pulizia dei vetri e questi sono appositamente elaborati per evitare di lasciare aloni di alcun genere. Tutto quello che dovrete fare è munirvi di un panno pulito, spruzzare un po’ di prodotto direttamente sui finestrini e detergerli con cura, assicurandovi di aver rimosso precedentemente gli eventuali residui presenti su di essi.

L’ultimo suggerimento per evitare la formazione di aloni è quello di eseguire dei movimenti circolari, durante le fasi di pulizia e terminare il tutto asciugando le aree interessate con un panno pulito.

Con questo semplice sistema non solo avrete evitato la formazione degli aloni, ma avrete evitato di diminuire la vostra capacità visiva alla guida, limitando la possibilità di incidente.