Ferrari lancia il motore (non turbo) più potente del mondo

Il nuovo motore non turbo più potente del mondo è appena arrivato e a lanciarlo è proprio la Ferrari.
La famosa azienda crea quello che potrebbe davvero essere l’ultimo grande motore aspirato dell’industria automobilistica.
Questo splendido V12 è il cuore pulsante della nuova Ferrari 812 Competizione. Questo veicolo è un’evoluzione dai toni più sportivi e potenti e dotato di minore peso e maggiore aerodinamicità, della precedente 812 Superfast coupé.
A differenza del modello precedente, il V12 6.5 è passato da 800 a 830 cavalli e stabilisce quello che è il nuovo record di potenza dei motori stradali non turbo.

Questo infatti può compiere 9500 giri e attualmente non ha un rivale eguale sul mercato.
Nonostante questi dati straordinari, i tecnici della Ferrari assicurano che questo straordinario motore possiede ancora dei margini di miglioramento e quindi potrebbero ancora riuscire a fornire prestazioni maggiori.
Attualmente solamente la Ferrari e la Lamborghini offrono motori V12 non turbo e questi particolari modelli sono creati in serie limitata.

Ferrari lancia il motore (non turbo) più potente del mondo

Ad esempio la Ferrari 812 Competizione sarà prodotta in sole 999 unità, mentre la sua versione 812 Competizione A, dotata di carrozzeria cabriolet vedrà solamente 549 modelli.
Sembra che nonostante il costo sia abbastanza proibitivo per entrambi i casi, dato che il primo modello costerà all’incirca 560 mila euro, mentre la versione cabrio 650 mila, tutti i modelli sono già venduti e quindi se siete arrivati tardi a questa notizia e speravate di poter mettere le mani su uno di questi gioiellini, dovrete rifare i vostri conti.

Le prestazioni di questo modello si sono registrate davvero spettacolari, dando al guidatore una sensazione di accelerazione quasi infinita. L’auto passa da 0 a 100 Km/h in 2,85 secondi e da 0 a 200 in 7,5.
La sua attuale velocità massima supera i 340 Km/h e le sue eccellenti prestazioni non si ritrovano solamente nei rettilinei, ma anche in curva e in frenata. Insomma un veicolo davvero strepitoso, che grazie anche alla nuova linea aerodinamica, che si nota al primo sguardo, farà felici tutti i suoi acquirenti. In attesa che la Ferrari lanci il suo primo veicolo elettrico nel 2025, sicuramente quest’auto sarà la loro punta di diamante in questo settore.