6 Consigli se dimentichi le chiavi nell’auto

La disattenzione può portarci a dover affrontare, nella vita, delle situazioni più o meno complesse, che a seconda delle occasioni, possono davvero trasformarsi in inconvenienti davvero fastidiosi.

Solitamente, tra le cause maggiori di distrazione c’è la fretta. La vita frenetica che molte persone seguono al giorno d’oggi, porta a distrarsi con grande facilità e quindi a perdere di vista determinate cose, come ad esempio le chiavi dell’auto.

In passato quando le chiavi di una vettura venivano dimenticate all’interno della stessa, si procedeva ad utilizzare degli oggetti metallico o dei ganci, nel tentativo di riuscire a recuperarle.

Le auto moderne hanno risolto questo problema mediante l’utilizzo di dispositivi come dei sensori integrati nelle chiavi dell’auto, che non consentono di bloccare gli sportelli, se si trovano ancora all’interno dell’abitacolo. Tuttavia non tutte le persone possiedono un’auto moderna e a volte si può essere costretti a dover trovare una soluzione a questo errore di distrazione.

Ecco alcuni consigli da seguire, se siete certi di aver dimenticato le chiavi dentro la vostra automobile.

6 Consigli se dimentichi le chiavi nell'auto

1. Assicuratevi che non sia aperto

Per quanto possa sembrare strano, la prima cosa da verificare è che l’auto sia realmente chiusa. Controllate sempre tutte le porte della macchina, perché potreste scoprire che una di esse è ancora aperta.

2. Una copia della chiave

Tenere in casa una copia sostitutiva della chiave è senza ombra di dubbio un’ottima mossa, così che in caso di smarrimento non avrete difficoltà ad accedere al suo interno.

3. Verificate le piccole aperture

Se avete escluso le opzioni precedenti, controllate l’eventuale presenza di piccole aperture all’interno dei finestrini, che magari vi consentano di accedere al veicolo anche senza la chiave a portata di mano.

4. Chiamate il soccorso stradale

Alcune polizze assicurative includono dei servizi di assistenza stradale inclusi. Se fate parte di questa categoria vi basterà fare una chiamata al vostro agente assicurativo, che risolverà il problema al posto vostro.

5. Un fabbro

In certi casi, ricorrere ad un fabbro è la soluzione migliore, anche se non la più economicamente conveniente.

A seconda del tipo di chiave, creare un sostituto può essere dispendioso, tuttavia in certe situazioni rimane l’unica alternativa.

6. Solo per i casi di emergenza

Se non avete alternative precedenti e avete l’impellente necessità di accedere al veicolo, dopo aver dimenticato al suo interno le chiavi, l’unica scelta rimasta è quella di rompere uno dei finestrini, in modo da poter accedere. Per quanto strano possa essere, nonostante dobbiate in seguito cambiare il vetro rotto, questa soluzione è spesso più economica dell’intervento di un fabbro.