5 dei motivi più comuni per cui il riscaldamento dell’auto non funziona

Avete mai avuto dei problemi con il sistema di riscaldamento della vostra auto? Spesso tendiamo a trascurare alcuni aspetti del nostro veicolo, almeno finché non ci troviamo direttamente in una situazione di “difficoltà”.

Soprattutto quando si tratta del sistema di riscaldamento dell’auto, è facile ignorare qualunque suo problema, finché, ad un certo punto, non ci si ritrova completamente assiderati!

Esistono varie cause che possono danneggiare il funzionamento di questo sistema e quelle che vogliamo elencarvi sono le più comuni:

5 dei motivi più comuni per cui il riscaldamento dell'auto non funziona

Motore della ventola del riscaldatore difettoso

Il motore della ventola è un motore elettrico che soffia aria calda attraverso lo sfiato dell’auto. Questo può funzionare a diverse velocità e aiuta a controllare le temperature dell’abitacolo.

Quando il motore della ventola ha dei problemi, il sistema smette di funzionare correttamente e questo provoca il danneggiamento dei vari componenti.

Se avvertite un soffio decisamente debole o nessun calore che fuoriesce dallo sfiato, probabilmente la causa è da attribuire a questo difetto.

Refrigerante insufficiente

Il refrigerante è fondamentale nei sistemi di condizionamento, compresi i processi di riscaldamento. Durante il nostro viaggio verrà generata una certa quantità di calore, a causa della combustione del carburante e il liquido refrigerante ha la funzione di equalizzare la temperatura del veicolo.

Se quest’ultimo è insufficiente, potrebbe inficiare il funzionamento di sistemi come quello del riscaldamento. Quando il suo livello scende, l’aria comparirà nel serbatoio, causando punti caldi e freddi localizzati, che limiteranno le prestazioni generali e non permetteranno al sistema di soffiare aria calda nel veicolo.

Nucleo riscaldatore danneggiato

Il nucleo del riscaldatore ha una struttura simile a quella di un radiatore. Questo è realizzato in lega di alluminio, con tubi che portano dentro e fuori il liquido di raffreddamento e distribuiscono il calore per riscaldare l’auto.

Se ci sono problemi al nucleo, il liquido non potrà essere distribuito equamente e la ventola sarà bloccata. La principale causa, solitamente sono detriti e particelle che entrano nel sistema di raffreddamento e che finiscono per bloccare il nucleo.

Problema con il termostato

Il termostato aiuta a regolare la temperatura dell’auto e impedisce che questa emetta troppo calore o troppo poco.

Un termostato difettoso non sarà in grado di creare calore nell’auto, causando il mancato funzionamento del riscaldatore del veicolo indesiderato.

Quando il termostato si chiude, non è possibile regolare la temperatura del motore e altre parti del sistema di raffreddamento non sono in grado di portare a termine il proprio compito. Quando invece è bloccato in apertura, il motore non riuscirà mai a raggiungere la temperatura corretta e quindi non potrà funzionare a pieno regime.