Quando giro il volante fa uno strano rumore, che cos’è?

Tutto sta andando bene, quando improvvisamente si sente qualcosa di strano provenire dalla parte anteriore dell’auto. Chiedendosi cosa stia succedendo, si comincia a prestare attenzione al rumore e si scopre che si accende solo quando si gira il volante. Allora, vi chiedete: quando giro il volante, fa un rumore strano, che cos’è?

Questo potrebbe essere un segno di guai. I sistemi di sterzo sono progettati per funzionare a velocità o da fermi senza alcun tipo di rumore, cigolio o altre manifestazioni udibili dal conducente.

Questo cambia solo in situazioni in cui qualcosa non funziona come dovrebbe, come colpire la fine della corsa del volante, cosa che purtroppo accade ancora in alcuni modelli, anche costosi.

In generale, anche con l’assistenza del servosterzo idraulico, elettroidraulico ed elettrico, non si possono notare rumori e altri rumori anomali. Ma il gruppo dello sterzo non agisce individualmente nella parte anteriore dell’auto, dove ci sono anche le sospensioni e i freni.

In questo articolo, esamineremo alcune delle cause che possono causare che il volante faccia un rumore strano quando si gira lo sterzo. I problemi più comuni sono legati al sistema di sospensione, così come al sistema di guida.

Anche lo stesso sterzo può lavorare contro di esso, dando alcuni problemi che generano rumore.

Quando giro il volante, fa un rumore strano, cos’è?

Alcuni dei problemi del volante che fa uno strano rumore quando lo giri provengono dagli elementi menzionati sopra, importanti non solo per il comfort e il controllo durante la guida, ma anche per l’economia e soprattutto per la sicurezza.

Di seguito, controllate alcuni problemi che possono essere presenti in modo “rumoroso”.

Quando giro il volante fa uno strano rumore, che cos'è?

Cuscinetto del cuscinetto dell’ammortizzatore

Se si verifica un rumore stridente o scoppiettante quando il veicolo è fermo e si sterza, una delle possibili cause è il cuscinetto dell’ammortizzatore.

Si trova tra la parte esterna del passaruota e la parte interna, sotto il cofano dell’auto, all’interno del vano motore.

Quando questo cuscinetto si blocca, la molla del cuscinetto, che permette al gruppo di ruotare in movimento, finisce per uscire dalla sua posizione, generando un rumore durante lo sterzo.

Il cuscinetto della torre dell’ammortizzatore è un altro elemento che può causare un rumore quando si gira il volante e, a seconda del modello, il prezzo può variare, ma ovviamente alcuni articoli saranno più costosi se sono importati.

Un dettaglio importante da ricordare è quello di evitare di girare il volante fino alla fine del percorso per periodi più lunghi del necessario, come quando si fa una manovra.

Giunto omocinetico

Durante la guida, un rumore più preoccupante è un crack metallico, che ricorda qualcosa che si rompe. Questo è il giunto a velocità costante. È una parte incernierata che permette il movimento della forza generata dal motore e trasmessa dalla trasmissione attraverso il differenziale alle ruote.

Il CVJ permette all’albero di trasmissione e alla ruota di muoversi con angoli diversi, permettendo alla ruota di girare liberamente ai lati e dall’alto in basso o viceversa, seguendo il terreno e la direzione che si vuole prendere.

Quando questa parte è rotta, di solito a causa della contaminazione con acqua, polvere o fango (ecco perché ha un parapolvere o un cappuccio), fa un rumore forte e facilmente udibile.

È costituito da un insieme di sfere d’acciaio in una cupola e, quando mostra segni di un problema, si raccomanda di cambiarlo immediatamente in un’officina specializzata.

Il prezzo del CVJ varia molto a seconda della marca e del modello o se è nazionale o importato.

Inoltre, il cosiddetto manicotto dell’asse può presentare un problema nel cuscinetto che tiene il semiasse alla ruota, incrociando questa parte che fa il collegamento tra il braccio di sospensione e la cosiddetta pinna della barra stabilizzatrice, con l’albero della ruota.

Quando giro il volante fa uno strano rumore, che cos'è?

Sterzo idraulico

Il servosterzo può generare un rumore continuo e acuto, così come la vibrazione del volante quando si sterza. La ragione è il basso livello del fluido del sistema di sterzo. Per evitare questi problemi, è sufficiente rabboccare il livello dell’olio lubrificante nel sistema.

Tuttavia, se questo non è mai successo prima e improvvisamente inizia a mostrare un livello basso, si consiglia un’ispezione per verificare che non ci siano perdite di liquido.

Il servizio deve essere effettuato in un’officina, preferibilmente una specializzata in sistemi di sterzo. Il costo varia a seconda della marca e del modello, così come le riparazioni che dovranno essere fatte.

E anche se la vostra auto non presenta questi rumori, fate attenzione alla scadenza corretta per la sostituzione dell’olio del servosterzo. Controllate il manuale della vostra auto per conoscere il periodo corretto in cui questo deve essere fatto.

Attenzione

Per evitare rumori indesiderati e sonagli quando si gira il volante, l’importante è avere la manutenzione dell’auto aggiornata.

Controllate, secondo il manuale del proprietario, i periodi di sostituzione e di controllo degli elementi delle sospensioni e dello sterzo, ed è sempre consigliato andare in officine specializzate per ottenere un servizio di qualità a un prezzo accettabile.

Controllate anche lo stato del servosterzo, così come i pneumatici, i freni e le ruote, perché la naturale usura di pneumatici, pastiglie e dischi, per esempio, facilita la comparsa di problemi in altri componenti, che possono generare più rumore al volante.