Il caldo rovina le batterie delle auto? 300€ se ti scordi questo durante le vacanze

Con l’aumento delle temperature sono moltissimi i danni che possono accadere ai nostri veicoli, ed uno di questi, incredibilmente fastidioso e dispendioso, è l’usura della batteria. Secondo varie statistiche, a dispetto di quanto si possa pensare, circa il 40% dei guasti dell’auto sono causati proprio da un malfunzionamento o da un danneggiamento della batteria.

È importante controllare periodicamente questa parte del nostro veicolo, dato che da essa dipende la sua alimentazione stessa. La batteria fornisce energia alla chiusura delle porte, ai vari sistemi elettronici, alla navigazione satellitare e all’accensione stessa del veicolo, quindi senza di questa un’automobile materialmente non può funzionare.

Il caldo rovina le batterie delle auto? 300€ se ti scordi questo durante le vacanze
credit by envato elements

In estate, le batterie dell’auto affrontano moltissimi ostacoli e nella maggior parte dei casi sono proprio le alte temperature e l’esposizione al sole finiscono per rovinarle completamente, costringendoci alla loro sostituzione. Molti automobilisti tendono a trascurare questo aspetto e dimenticano o non sono a conoscenza del fatto che la temperatura ottimale per la batteria dell’auto è di 20 gradi.

In questo periodo, le temperature di alcune regioni hanno anche raggiunto il doppio di questa stima e quindi è facile che i componenti elettrochimici della batteria vengano inevitabilmente danneggiati. Per evitare di incappare in situazioni del genere è opportuno ricordarsi di evitare di sostare troppo tempo al sole e cercare di conservare il proprio veicolo all’ombra o in un garage, durante le ore diurne.

Ovviamente anche d’inverno la batteria subisce delle problematiche, dato che in questa stagione il motore ha maggiore necessità di energia elettrica per potersi avviare e quindi sarebbe opportuno verificare le sue condizioni circa ogni 2-3 mesi, per accertarsi che non ci siano “guasti in arrivo”!

Se volete evitare problemi e ritrovarvi con l’improvvisa necessità di dover cambiare la batteria, sborsando fino a 300 euro per acquistarne una nuova, accertatevi sempre di parcheggiare la vostra auto in luoghi opportuni e di sottoporla periodicamente ai consueti test di controllo.