Come fare per evitare che la batteria dell’auto si scarichi

Vi siete mai ritrovati con la batteria dell’auto completamente a terra?
Questo purtroppo avviene con facilità in certi casi e i disagi possono essere molteplici.
Esistono alcune procedure da effettuare per evitare che si creino situazioni simili, specialmente se dovete tenere la vostra auto ferma per un lungo periodo di tempo.

Come fare per evitare che la batteria dell'auto si scarichi


Ecco alcuni piccoli accorgimenti da seguire:
– Controllate sempre che non ci sia nulla di acceso quando lasciate l’auto ferma, come magari le luci o la radio.
– Se l’auto è ferma da oltre un mese è consigliabile staccare il polo negativo della batteria e isolarlo. Ricordatevi che serve una chiave adatta per questa manovra.
– Per le vetture conservate in garage è possibile usare un mantenitore della carica della batteria, che evita quindi che si scarichi.
– Ricordate che se non utilizzate spesso la vostra auto, cercate ogni 2-3 giorni di farle percorrere qualche chilometro.

Per evitare che la batteria si scarichi del tutto e quindi l’auto non riparta è davvero importante che la macchina sia spesso in movimento.
Se la batteria ormai è scaricata esistono due consigli per metterla in moto: a spinta o usando dei cavi.

Per il primo metodo è necessario farsi aiutare da qualcuno. Verificate che tutti i dispositivi dell’auto siano spenti e accendete il motore. Impostate la seconda o la terza marcia e fatevi aiutare a spingere. Dopo aver raggiunto una velocità minima, lasciate lentamente la frizione accelerando contemporaneamente e l’auto dovrebbe ripartire.
Per il secondo metodo serve un’altra vettura. Collegate i cavi della batteria dell’altra auto alla vostra e usateli per trasferire l’energia. Dopo che sarà leggermente ricaricata potrete mettere in moto il veicolo.

Le auto di ultima generazione non hanno bisogno di scollegare la batteria dell’auto, anche nei periodi di sosta lunga, dato che hanno dei dispositivi che tutelano la batteria. Quindi ricordatevi di effettuare questa procedura solo se avete automobili più vecchie o dotate di sistemi di allarme satellitare.