Come cambiare un filtro dell’olio intasato nella tua auto

Cambiare il filtro dell’olio dell’auto richiede un minimo di abilità. Questa parte dell’auto è un elemento fondamentale per il buon funzionamento del motore e quindi deve essere sempre funzionale al cento per cento. Generalmente il filtro è realizzato in carta di cellulosa, cotone e materiali sintetici.

La carta viene appoggiata su un telaio metallico in modo che la pressione stessa dell’olio non la deformi e il tutto viene avvitato sul pezzo di supporto nel circuito di lubrificazione. A volte, però, è possibile che questo si ostruisca, richiedendo una sostituzione dell’intero filtro. Questo processo è relativamente semplice, se si conoscono le giuste procedure da seguire.

Come cambiare un filtro dell'olio intasato nella tua auto
credit by envato elements

Normalmente basta svitarlo finché non fuoriesce completamente, ma in alcune circostanze si può incappare in situazioni di sfortuna, che ci costringono ad intervenire in maniera diversa. Se il vostro filtro è bloccato e quindi non si svita, potete provare ad eseguire uno di questi metodi per riuscire a farlo.

1. Usate un attrezzo apposito per il filtro dell’olio
Le chiavi per filtri dell’olio esistono proprio per situazioni del genere. Questi strumenti svolgono un ottimo lavoro nel rimuovere i vecchi filtri dell’olio rimasti incastrati. Ovviamente le loro dimensioni variano in base alla tipologia stessa del filtro, dato che in certi modelli si trovano in posizioni ardue da raggiungere o necessitano di un po’ di potenza in più. Se possedete una di queste chiavi non esitate ad utilizzarla per risolvere il problema in un batter d’occhio.

2. Svitare il filtro con la carta vetrata
In assenza di una chiave specifica, esiste un sistema economico per riuscire a svitare il filtro intasato dell’olio. Questo sistema è tra i più diffusi e prevede l’utilizzo della carta vetrata. Questo trucco è estremamente utile perché funziona anche se il filtro si trova in una posizione scomoda da raggiungere.

La grana della carta vetrata aderisce al filtro e quindi ne facilità la rotazione, permettendo un maggiore appiglio. Con questo trucchetto non solo sarete in grado di rimuovere agilmente il filtro, ma praticamente il costo di questo procedimento è quasi totalmente zero.